Home » I passi compiuti

I passi compiuti

Cominciamo: L’inizio dell’avventura

Per l’acquisto dal Terreno a Mezzana, con dodici ruderi da ristrutturare, abbiamo partecipato nel 2015 a un bando del Comune di Cantagallo e l’abbiamo vinto. Il primo intervento, reso necessario dalle condizioni di abbandono del Borgo, è consistito nella messa in sicurezza degli edifici pericolanti e della pulizia e disinfestazione del terreno.

Primo passo completato: Acqua e Luce al Borgo

Portare acqua e luce al borgo era il primo passo indispensabile per iniziare i lavori di ricostruzione. Abbiamo raccolto tutto il necessario per poter fare lo scavo e posare i tubi per l’acqua, allacciare l’energia elettrica per portare luce al villaggio e collocare una cisterna!

Secondo passo completato: I Mezzi da Lavoro

Per la realizzazione delle opere necessarie, operando in “auto costruzione” c’è un notevole abbassamento dei costi ad avere mezzi propri. Abbiamo quindi acquistato, con la vostra generosa disponibilità, un camioncino Bremach e un miniescavatore Bobcat!

Terzo passo completato: Progettiamo il Borgo

Un piano urbanistico è indispensabile per progettare l’intero villaggio. Lo abbiamo affidato allo studio di Architettura Tinazzi e Bormolini e comprende la direzione dei lavori, i rilievi urbanistici e le progettazioni specialistiche (impianti, strutture, certificazioni energetiche) con le relative pratiche.

Quarto passo completato: La prima tettoia

Come preparazione all’inverno abbiamo ricostruito una tettoia agricola, per avere un riparo nella zona cantiere e per i lavori agricoli.

Quinto passo completato: La rete servizi

Abbiamo costruito la rete interna di acquedotto, la rete per portare la corrente elettrica a tutte le case, gli scarichi e le vasche per la fitodepurazione, il sistema più ecologico di smaltimento delle acque di scarico.

Il borgo Tutto è Vita