Home » Testimonial: ISTITUZIONI

Testimonial: ISTITUZIONI

Sono molte le persone che condividono e sostengono il progetto del Borgo e dell’Hospice TuttoèVita. Tra di loro ci sono anche personalità del mondo delle istituzioni che hanno voluto donare un messaggio. Di seguito potete trovare chi ha scelto di mettere il proprio volto e la propria voce per promuovere e sostenere questo sogno!

Vannino Chiti, già Ministro

“Per me l’Hospice e la ristrutturazione del Borgo sono un grande dono che viene fatto alla Toscana e oltre la Toscana.”

Beatrice Covassi, già Direttrice della Commissione Europea in Italia

“Il progetto del Borgo TuttoèVita è in piccolo quello che sogno per l’Unione Europea”

Ilaria Bugetti, Consigliere della Regione Toscana, già sindaco di Cantagallo

“Il Borgo di Mezzana […] è nella memoria dei cittadini del Comune di Cantagallo, di tutta la Valle del Bisenzio, un luogo del cuore, un luogo dell’anima per molte persone […] Avere delle persone che lo abitano di nuovo e che portano lì tante tematiche, dal fine vita fino all’agricoltura biologica, credo che rappresenti un modello da prendere come esempio per tutta la Toscana, per tutta l’Italia e anche per l’Europa.”

Guglielmo Bongiorno, Sindaco di Cantagallo (Prato)

Con la giunta comunale siamo orgogliosi che tutto questo lo stiate realizzando oggi e sotto i nostri occhi. Mi vengono i brividi solo al pensiero che a breve tutto questo possa diventare realtà. Va fatto conoscere il valore sociale, culturale, umano e spirituale di questa opera che rappresenta un dono per il nostro comune.

Francesco Cecchetti, Assessore del Comune di Capannori (Lucca)

“Conosco e lavoro da molti anni con l’Associazione TuttoèVita, apprezzo quello che fanno. Penso sia particolarmente siglificativa l’esperienza che fanna al Borgo di Mezzana, penso che sia un’esperienza da sostenere, facciamolo tutti!”

Carlo Bartoli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Toscana

“L’idea dell’Hospice interreligioso è veramente originale ed è un esempio da seguire. Io credo che ci sia bisogno di situazioni di questo genere, con grande apertura e grande respiro […] Penso sia davvero una bella cosa!”

Il borgo Tutto è Vita